Un uomo spende 70.000 dollari per tatuarsi tutto il corpo e gli occhi, rivela com’era prima

Quest Gulliford, una sensazione di TikTok e sopravvissuto al cancro con una vasta collezione di tatuaggi,

sta facendo scalpore con il suo video virale che mostra i suoi audaci occhi tatuati oltre ai tatuaggi sull’intero corpo.

Dopo aver superato con successo il linfoma di Hodgkin, Gulliford ha speso incredibili 70.000 dollari per tatuaggi dal 2009, quando ha iniziato la sua avventura.

Nel suo video TikTok più recente, descrive il processo per ottenere un tatuaggio sull’occhio, un’esperienza che richiedeva una grande preparazione mentale.

Gulliford ha dichiarato: “Sicuramente era ad alto rischio, alta ricompensa, specialmente perché volevo farlo da così tanto tempo”, in riferimento agli alti rischi del procedimento.

“E dopo tre anni, sono ancora molto soddisfatto”.

Ha speso oltre 70.000 dollari per il suo distintivo stile di auto-espressione, di cui 10.000 sono dedicati alla modifica dei suoi occhi da solo.

Gulliford ha riconosciuto: “Mi è voluto molto tempo, effettivamente, il giorno in cui sono entrato nel negozio, per prepararmi mentalmente a farlo”, descrivendo la durezza mentale necessaria il giorno del tatuaggio sull’occhio a Houston, Texas.

In questo processo non convenzionale, che è più simile a un’iniezione o un’alterazione che a un normale tatuaggio sulla pelle, un ago viene inserito su ogni lato dell’occhio.

Inaspettatamente, Gulliford ha rivelato di avere l’intenzione di vedere lo stesso tatuatore

il mese successivo per migliorare il suo tatuaggio sull’occhio, dimostrando il suo impegno nel spingere i limiti dell’espressione personale.

Tra i molti tatuaggi che coprono il suo corpo, Gulliford sfoggia con orgoglio uno che rappresenta la sua vittoriosa lotta contro il cancro.

Ogni tatuaggio che ha, dal primo, una croce con le parole “Dio Primo” sul petto,

al suo commovente nastro viola per il cancro commemorativo della sua battaglia con il linfoma di Hodgkin in settima elementare, narra una storia di perseveranza.

Gulliford ha ricordato la sua lotta per la salute che ha portato ai suoi tatuaggi, dicendo: “Avevo un grosso linfonodo che cresceva.

Non ci ho pensato molto. Ho fatto chemioterapia per circa mezzo anno. Dopo, mi sentivo come se avessi una forza sovrumana.”

In un’intervista del 2019 con Inked, Gulliford ha rivelato che quando ha iniziato a farsi tatuaggi sul viso all’età di 18 anni, sua madre non era contenta.

Anche se alla fine ha accettato tatuaggi più piccoli sul viso,

ha manifestato preoccupazioni quando l’inchiostro si è esteso su una tela più grande, portandola a intervenire nei saloni di tatuaggi per cercare di scoraggiare gli artisti a fare tatuaggi più grandi sul viso.

Il percorso schietto di auto-espressione di Quest Gulliford, caratterizzato dalla vittoria sulla difficoltà, non smette mai di affascinare il pubblico, dimostrando che a volte le storie più incredibili sono incise sulla nostra carne.

Valuta l'articolo
Aggiungi un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Un uomo spende 70.000 dollari per tatuarsi tutto il corpo e gli occhi, rivela com’era prima
La reazione divertente di un uomo alla visione della nascita del bambino diventa virale