“Mi incolpo”: un cantante accetta il suo nuovo aspetto dopo che la maggior parte del suo corpo è stato elettrificato

Incontra Axel Schylström, un cantante di 30 anni il cui percorso di vita ha preso una svolta drammatica in giovane età.

Quando aveva 19 anni, ha ricevuto una scossa elettrica di 16.000 volt, lasciandolo con ustioni estese che coprivano il 70% del suo corpo.

Oggi ha imparato ad accettare il suo nuovo aspetto, ma è stata una strada difficile. L’incidente che ha cambiato la sua vita.

Axel ha avuto un incidente derivato da un’esperienza particolarmente negativa mentre faceva “subway surfing”.

A 19 anni è entrato in contatto con i cavi di alimentazione, provocando una massiccia scossa elettrica che ha bruciato la maggior parte del suo corpo e metà del suo viso.

Rivela: “Mi incolpo per ciò che è successo, ma non mi odio”.

Sapendo che non avrebbe mai più avuto lo stesso aspetto. L’incidente lo ha messo in una battaglia per la sopravvivenza e la ripresa è stata difficile.

Ha ricordato che il suo unico obiettivo durante il primo mese come vittima di ustioni era sopravvivere. Ma la parte più difficile è stata rendersi conto che non avrebbe mai più avuto lo stesso aspetto.

Nonostante tutto non fosse perduto.

Durante il suo periodo di recupero in ospedale, Axel ha trovato conforto nella musica, che lo ha ispirato a partecipare alla versione svedese di American Idol.

Il suo sogno è diventato realtà quando è arrivato quarto nello spettacolo.

Dopo aver completato il suo percorso nello show televisivo, Axel ha sentito un nuovo senso di “Posso fare qualsiasi cosa”.

Rifletteva sulla profonda vergogna con cui aveva lottato prima del suo debutto televisivo, un periodo in cui preferiva stare al chiuso ed evitare gli specchi.

Ma poi è salito sul palco con milioni di occhi puntati su di lui. Oggi, la sua missione è ispirare gli altri.

Oggi gestisce la sua carriera musicale affiancata dal suo nuovo ruolo di oratore motivazionale, alimentato da un profondo scopo di dare potere a compagni sopravvissuti alle ustioni.

Il suo messaggio è cristallino dopo aver scoperto l’amore per se stessi: “La bellezza è amarsi”.

“Non credo che sia davvero importante come ti presenti. Si tratta di come ti vedi. Va bene essere diversi,” condivide la sua saggezza.

Ci sono ancora molte persone, proprio come Axel, che abbracciano con orgoglio la loro unicità e che ci servono da ispirazione a tutti.

Valuta l'articolo
Aggiungi un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

“Mi incolpo”: un cantante accetta il suo nuovo aspetto dopo che la maggior parte del suo corpo è stato elettrificato
John Cena, 46 anni, è felicemente senza figli, perché non vuole scegliere tra un figlio e sua moglie