Nidi di grandi vespe asiatiche scoperti in una casa abbandonata promuovono nuovi avvertimenti

Calabroni asiatici, conosciuti come Vespa velutina nigrithorax, originari del Sud-est asiatico, sono stati trovati in una casa abbandonata a St Brelades, una località situata sull’Isola di Jersey nel Regno Unito.

Questa specie è considerata invasiva a causa della sua capacità di soppiantare le popolazioni locali di calabroni e causare danni agli ecosistemi attaccando le popolazioni di api.

Possono anche essere molto aggressivi nei confronti degli esseri umani.

La prima volta che i calabroni asiatici sono entrati in Europa è stato attraverso un nido nascosto su una nave.

Sono stati avvistati per la prima volta nel sud della Francia, da dove si sono diffusi in tutto il continente, compreso il Regno Unito.

Le Isole del Canale, compresa St Brelades, sono particolarmente suscettibili alla presenza di questi calabroni a causa della loro vicinanza al continente europeo.

L’immagine mostra un nido trovato a St Brelades, che segna 171 nidi di calabroni asiatici trovati quest’anno nel Regno Unito rispetto ai 71 trovati nello stesso periodo dell’anno scorso.

Le autorità sono preoccupate che la loro capacità di tenere questa specie fuori dal paese stia sfuggendo loro di mano.

Stanno diffondendo avvertimenti affinché i cittadini siano particolarmente cauti nel caso si imbattano in un nido di calabroni asiatici.

Dato che la diffusione di questi calabroni è rapida, le persone dovrebbero imparare come gestire efficacemente tali situazioni.

I luoghi più comuni in cui possono trovarsi sono:

Case e edifici
Nidi sugli alberi e arbusti
Negli frutteti
Ovunque possano trovare un luogo caldo in cui nascondersi durante i mesi invernali.
Nel caso vi imbattiate in un nido di calabroni asiatici, ci sono alcune cose da tenere presente poiché possono diventare estremamente aggressivi se il loro habitat viene disturbato.

Osserva e segnala: non cercare di rimuoverlo da solo poiché ciò richiede competenze adeguate.

Non disturbare nemmeno loro, poiché possono attaccarti facilmente. Invece, informa le autorità locali e fornisci loro l’esatta posizione.

Se vivi nel Regno Unito, dovresti contattare l’Agenzia per la salute animale e vegetale. Possiedono le attrezzature e le risorse giuste per affrontare i calabroni asiatici.

Mantieni la distanza: non avvicinarti al nido perché questo potrebbe scatenare un attacco.

Nel caso tu venga attaccato, ricorda che il pungiglione di questi insetti è estremamente doloroso.

Educati: informarti di più su questi insetti può essere utile nel caso ti imbatti in loro.

Proteggi la tua proprietà: se sei a conoscenza dell’esistenza di un nido vicino alla tua residenza, assicurati di fare tutto il possibile per impedire loro di entrare

Ripara eventuali piccole crepe e non tenere finestre e porte aperte.

Cerca assistenza professionale: contatta seSono quelli che si occuperanno del problema in modo più efficace

Se prendiamo precauzioni e cerchiamo assistenza professionale per gestire i calabroni asiatici, contribuiamo a proteggere l’ecosistema e coloro che vivono intorno a noi.

Condividi questo articolo con la tua famiglia e i tuoi amici su Facebook.

Valuta l'articolo
Aggiungi un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Nidi di grandi vespe asiatiche scoperti in una casa abbandonata promuovono nuovi avvertimenti
Gli “ufficiali eroi” salvano padre e figlio galleggianti su una cassetta in acqua gelida