Il figlio di Michael Jackson, Blanket, si è reinventato e ha cambiato il suo nome

Il figlio di Michael Jackson, conosciuto come “Blanket”, è riuscito a restare lontano dai riflettori dalla morte di suo padre nel 2009.

Ma il giovane ha cambiato il suo nome e ha comprato una magnifica casa in California, sembrava che si fosse reinventato.

Dopo un incidente specifico, il soprannome di Prince Michael Jackson è diventato “Blanket”.

Il 2 novembre del 2002, suo padre è stato visto dalla folla di paparazzi sotto di lui, tenendo Blanket sopra il bordo del balcone del suo hotel all’Hotel Adlon a Berlino.

Ha fatto uno spettacolo che è passato alla storia come uno dei più infami.

In seguito si è scusato e l’ha descritto come un “terribile errore”. In seguito a questo incidente, Jackson ha raddoppiato gli sforzi per proteggere suo figlio.

In realtà, nessuno dei bambini è stato mai avvistato in pubblico. Tuttavia, i figli di Michael Jackson sono improvvisamente tornati sotto i riflettori pubblici dopo la sua morte nel 2009.

Tutti e tre i loro figli hanno fatto il loro debutto pubblico al memoriale e al funerale trasmesso del padre.

Tuttavia, le cose per questi tre non sono andate esattamente come pianificato da allora.

Si è scoperto che il fratello minore, che aveva solo 7 anni quando suo padre è morto, stava attraversando un periodo difficile, anche se la sua sorella maggiore era al centro dell’attenzione.

Dopo la morte di suo padre, Blanket era “molto perso ed estremamente turbato”.

“Ma Blanket si è adattato peggio dalla morte di Michael”, ha detto un amico della famiglia alla rivista, “I ragazzi vivono come se Michael stesse costantemente vegliando su di loro”.

Il ragazzo ha cambiato il suo ben noto nome alla Buckley School a Sherman Oaks, in California. Pensava che fosse divertente quando suo padre lo chiamava Blanket, e lo detestava.

L’informante ha aggiunto che i bulli lo prendevano in giro a causa del suo nome insolito. Assumere il soprannome Blanket lo rendeva un oggetto più plasmabile di scherno.

I suoi compagni di classe erano gelosi di chi era e sono sempre stati un po’ crudeli con lui mentre cresceva.

Il figlio più giovane di Michael Jackson ha costruito una vita e un’identità completamente nuove per sé stesso dieci anni dopo.

Molti commenti hanno seguito le recenti foto del diciannovenne. Vi presento tutti, Bigi. Sì, Blanket, ora chiamato Bigi, ha appena comprato una villa da 2,7 milioni di dollari in California.

Secondo le notizie, la sua nuova casa vanta una grande piscina, sei camere da letto, sette bagni e vicini famosi come Kim Kardashian.

Non è andato lontano da casa, visto che si vocifera che sua nonna Katherine e la tutrice vivano in una comunità recintata proprio di fronte.

Qual è l’occupazione di Bigi?

In un’intervista del 2012, ha espresso interesse per la regia di film.

“Realizzare cortometraggi a casa con la mia famiglia, gli amici e altre persone è qualcosa che mi diverte fare, quindi crescendo voglio essere un regista perché è divertente.

Valuta l'articolo
Aggiungi un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Il figlio di Michael Jackson, Blanket, si è reinventato e ha cambiato il suo nome
Un cane randagio appena adottato ha salvato la vita di un neonato nel cuore della notte