I genitori progettano il funerale per una bambina di 10 anni affetta da cancro – poi apre gli occhi e dice qualcosa che li lascia sbalorditi

I miracoli accadono davvero, e la storia di vita di Abby Furco ne è un chiaro esempio.

Questa dolce bambina di 10 anni ha avuto un inizio difficile nella vita. All’età di soli quattro anni le è stata diagnosticata la leucemia e i medici le hanno dato solo il 20% di possibilità di sopravvivenza.

La notizia ha distrutto il mondo dei suoi genitori, ma sapevano che la loro figlia era una guerriera e non hanno mai smesso di lottare per la sua preziosa vita.

“Siamo rimasti devastati”, ha detto la mamma di Abby, Patty Furco. “Ci hanno detto praticamente che sarebbe morta, c’era ben poco da sperare.”

Abby ha passato molto. Aveva subito un trapianto di midollo osseo, numerosi trattamenti chemioterapici, radioterapia e molti farmaci sperimentali.

“L’abbiamo tenuta circondata d’amore perché sapevamo che da un momento all’altro avremmo potuto perderla”, ha detto Patty.

“C’erano momenti in cui non sapevamo se ce l’avrebbe fatta, aveva così tante infezioni che avrebbero potuto mettere fine alla sua vita. Tutto ciò che potevamo fare era guardarla lottare e cercare di rimettersi.”

Dopo trattamenti intensivi, Abby ha iniziato a sentirsi meglio. Ha persino pedalato in bicicletta, giocato a calcio e frequentato regolarmente la scuola.

Ma circa un anno dopo, il cancro è tornato. Questa volta, era ancora più aggressivo rispetto alla prima volta. All’improvviso, Abby ha perso la capacità di camminare.

“Per quanto difficile fosse quella prima diagnosi, questa ha messo alla prova ogni nostra fibra”, ha ricordato Patty. “È diventata completamente immobile, ogni movimento le faceva male e parlava a malapena.”

La ragazza è stata costretta a sottoporsi a un altro trapianto di midollo osseo, ma questa volta

il suo corpo non ha accettato il midollo donato ed è stata diagnosticata con la malattia del trapianto contro l’ospite (GvHD), una condizione che può verificarsi dopo un trapianto allogenico.

Nella GvHD, il midollo osseo donato o le cellule staminali del sangue periferico vedono il corpo del ricevente come estraneo e lo attaccano.

Ciò ha portato a un fallimento renale e Abby è stata messa in dialisi.

Ai suoi genitori è stato detto che non c’era nulla che potesse essere fatto e che era giunto il momento di lasciar andare la loro ragazza.

“I medici ci hanno detto che era il momento di lasciarla andare, era sveglia solo per un’ora al giorno”, ha detto Patty. “Abbiamo iniziato a preparare le nostre altre figlie per la sua morte.”

Abby è stata messa in ospizio e ai suoi genitori spezzati è stato persino detto di considerare la pianificazione del suo funerale.

Tuttavia, proprio quando tutti si sono radunati intorno a lei per dire quel commiato finale, Abby ha aperto gli occhi e ha detto qualcosa che ha lasciato tutti senza parole.

“Ci ha detto: ‘Ho così tanta vita da vivere'”, ha ricordato Patty. “Non potevamo crederci”, ha aggiunto, “in pochi giorni, settimane, mesi ha iniziato a camminare e a diventare più forte. È un miracolo assoluto.”

La repentina guarigione di Abby non poteva essere spiegata medicalmente. Ha lasciato i medici perplessi. Non avevano risposte, e i genitori di Abby non ne cercavano alcuna, tutto ciò a cui tenevano era che la loro ragazza non morisse.

“L’abbiamo aiutata a tornare a casa in ospizio.

Ma quando abbiamo iniziato a ridurre, a eliminare i trattamenti in modo che non fosse sotto così tanti farmaci, ha iniziato a stare meglio da sola”, ha detto il dottor Jacob Wessler, pediatra ematologo e oncologo di Abby.

“Ha avuto alti e bassi, ma se continua su questa strada, ci farà sembrare tutti degli sciocchi!”, ha aggiunto. “Ha sfidato ogni singola previsione.”

Nessuno sa davvero cosa riserverà il futuro, ma per ora Abby è in buona salute e prospera. È in remissione e riceve steroidi IV due volte al giorno.

“L’abbiamo vista morire e tornare in vita”, ha detto Patty. “Ora guardiamo al futuro.”

%Che storia incredibile!

Valuta l'articolo
Aggiungi un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

I genitori progettano il funerale per una bambina di 10 anni affetta da cancro – poi apre gli occhi e dice qualcosa che li lascia sbalorditi
10 anni dopo la fama: come è cambiata la vita della bella ragazza Honey Boo Boo dopo aver vinto il concorso di bellezza