L’eroe di cinque anni salva madre e fratello da un incidente automobilistico in pericolo di vita

Un giorno, la madre, Angela, stava guidando Lexi e il suo fratellino Peter attraverso le Montagne Rocciose Canadesi in Alberta.

Tuttavia, la mamma era molto stanca e assonnata, e tutti sappiamo che guidare in queste condizioni potrebbe essere un ricetta per il disastro.

Purtroppo, Angela si è addormentata al volante e la loro auto è finita, schiantandosi lungo un pendio profondo 40 piedi sul lato della strada.

Il piccolo Peter si è fatto male alla testa e sanguinava dal cervello mentre Angela si è rotta la schiena. Lexi è stata l’unica a non subire lesioni che mettessero in pericolo la vita.

Anche se ha solo cinque anni, Lexi ha pensato rapidamente e ha capito che le vite di sua madre e suo fratello erano nelle sue mani.

Si è slegata rapidamente dal seggiolino per bambini e ha cominciato a risalire il ripido pendio alla ricerca di aiuto.

Attraversando rocce a piedi nudi, Lexi è riuscita a scalare il terreno ripido e arrivare alla strada.

Una volta lì, ha cominciato a fare segnali alle auto, e fortunatamente una di loro si è fermata.

Erano Lonnie e Jeremiah Jurek che hanno deciso di fermarsi e vedere cosa stava succedendo.

Sapevano che qualcosa non andava quando hanno visto Lexi sul ciglio della strada tutta sola.

“Vederla uscire da un vero e proprio ripido pendio”, ha detto Lonnie in un’intervista con Inside Edition,”ho detto a Jeremiah, dobbiamo fermarci!”

“Stava in piedi sul bordo della strada e cercava solo di far fermare il traffico”, ha aggiunto Jeremiah, “stava urlando e facendo segni al traffico di fermarsi.”

Non volendo perdere troppo tempo, la coppia è scesa dal pendio e ha visto la famiglia di Lexi. Hanno chiamato i paramedici, e poco dopo, Angela e Peter sono stati trasportati in ospedale con l’elicottero.

Avevano entrambi bisogno di interventi chirurgici. Fortunatamente, ora si stanno riprendendo.

Parlando della bravura di sua figlia, Angela, che per un certo periodo ha usato una sedia a rotelle e ora cammina con un bastone, ha detto:

“Questa piccola è la ragione per cui sono viva, e che il mio bambino è vivo e che la mia famiglia è unita.”

Il padre di Lexi ha aggiunto: “Ho cominciato a singhiozzare praticamente. Non potevo credere a ciò che aveva fatto.”

Il dipartimento di polizia di Edmonton ha premiato Lexi con una medaglia di bronzo per la sua bravura.

Se non fosse stato per la sua azione, sua madre e suo fratello sarebbero morti.

Grande lavoro, Lexi, sei un vero supereroe nella vita reale!

Valuta l'articolo
Aggiungi un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

L’eroe di cinque anni salva madre e fratello da un incidente automobilistico in pericolo di vita
Una donna di 63 anni condivide i suoi segreti per sembrare ancora negli anni ’20