Un serpente domestico disperso per un anno è stato riunito con il suo proprietario – l’incredibile svolta

Dopo un anno di assenza, un serpente domestico ha miracolosamente ritrovato la strada di casa.

Secondo la BBC, la Royal Society for the Prevention of Cruelty to Animals (RSPCA) nel Regno Unito ha

ricevuto di recente una segnalazione riguardante un serpente di mais trovato sul tetto di un garage nel cortile di un residente a Spennymoor, in Inghilterra.

In un interessante colpo di scena, l’ispettore della RSPCA John Lawson ha condiviso con l’outlet che un serpente lungo tre piedi era stato inizialmente preso da un corvo.

Tuttavia, l’uccello ha rapidamente cambiato idea e ha lasciato cadere il serpente, apparentemente rendendosi conto di aver affrontato più di quanto potesse gestire.

Si è scoperto che Agnus, il rettile femmina, era in realtà il serpente domestico scomparso del vicino del residente.

Era passato un intero anno da quando qualcuno aveva visto Agnus, che era riuscita a sfuggire coraggiosamente dalla sua casa.

“Dopo aver salvato il serpente, un residente che viveva nelle vicinanze è venuto da me ed era assolutamente felice poiché si trattava del suo animale domestico perduto un anno fa chiamato Agnus”, ha detto Lawson alla notizia.

Ha espresso il suo stupore per la capacità dell’animale di sopravvivere sia all’attacco del corvo che alle rigide temperature invernali.

Secondo lo Smithsonian’s National Zoo and Conservation Biology Institute, i serpenti sono creature ectotermiche.

Ciò significa che non sono in grado di produrre il proprio calore corporeo e dipendono invece dall’ambiente circostante per regolare la loro temperatura corporea.

Dopo la sua difficile esperienza, Agnus ha ricevuto una valutazione approfondita da un veterinario e ha ricevuto un trattamento per un’infezione respiratoria causata dall’esposizione prolungata al freddo.

“Secondo Lawson, il veterinario ha spiegato che Agnus era entrata in uno stato chiamato brumazione, simile all’ibernazione.

In questo modo, il suo corpo si era temporaneamente arrestato come meccanismo di sopravvivenza”, ha condiviso Lawson con la BBC.

“È veramente incredibile come sia riuscita a sopportare senza alcun calore per così tanto tempo – e ancora più sorprendente che ce l’abbia fatta dopo che un corvo ha cercato di portarla via”.

Secondo l’outlet, la RSPCA raccomanda ai proprietari di serpenti di assicurarsi che i loro rettili siano mantenuti in un recinto saldamente chiuso quando non sono sotto supervisione, poiché i serpenti hanno una predisposizione a fuggire.

Valuta l'articolo
Aggiungi un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Un serpente domestico disperso per un anno è stato riunito con il suo proprietario – l’incredibile svolta
Scarlett Johansson, un’attrice di successo: vediamo com’era prima di diventare famosa