Un operatore sanitario dal cuore gentile legge a una piccola ragazza che lotta per la vita

È stato un inizio difficile del Nuovo Anno con problemi di salute per la piccola Parker Lynn, nata prematuramente nel 2019 e che combatte contro la malattia polmonare cronica.

Ma un gesto di gentilezza da parte di un operatore sanitario presso il MercyOne Des Moines Medical Center in Iowa ha riempito il soggiorno in ospedale di Parker di un amore extra.

Parker è nata a soli 23 settimane di gestazione nel 2019, da Jacob e Cassie Baker.

Una micro-prematura, ha trascorso più di 200 giorni in terapia intensiva neonatale,

ed è tornata a casa l’estate scorsa per poi ritornare dopo aver contratto due virus che stanno rendendo difficile il recupero dei suoi polmoni malati.

Parker è pesantemente sedata e medicalmente paralizzata, e dipende dall’ECMO per aiutare i suoi polmoni a guarire.

È particolarmente difficile per i suoi genitori vederla lottare per la vita, distesa paralizzata in un letto d’ospedale, ma sono tranquilli perché sanno che è in buone mani.

Dane Pratt, un perfusionista cardiovascolare al MercyOne, che è responsabile del monitoraggio della piccola Parker, le sta leggendo vicino al suo letto.

Questo gesto premuroso e compassionevole è stato apprezzato dalla mamma Cassie Baker.

“Un giorno si è avvicinato al suo letto, ha aperto un libro e le ha letto”, ha detto Baker.

“È stato semplicemente, come genitore, ti fa sentire così a casa e a tuo agio sapere che ci sono operatori sanitari che non vedono questo solo come un lavoro e che sono ancora compassionevoli”.

Pratt conosce il dolore dei genitori di Parker, e quindi sta facendo tutto il possibile per rendere la sua vita un po’ più confortevole.

“Andare oltre non significa necessariamente dover camminare un miglio”, ha detto Pratt. “A volte è semplice come leggere un libro”.

Pratt sta incoraggiando le persone a portare libri nuovi o usati in buone condizioni al reparto pediatrico del MercyOne Des Moines.

Il papà, Jacob Barker, è convinto che Parker ce la farà.

“Sta lottando, dimostrerà a tutti che si sbagliano”, ha detto. “Ha una missione nella vita e la realizzerà. Farà cose importanti”.

I nostri amore e preghiere vanno a questa famiglia che sta affrontando i giorni più difficili finora, ci affidiamo alla Parola di Dio che ci dice che Egli è il guaritore,

ma apprezziamo Dane Pratt per andare oltre il suo compito per rendere la vita un po’ più facile per la piccola Parker e la sua famiglia.

Valuta l'articolo
Aggiungi un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Un operatore sanitario dal cuore gentile legge a una piccola ragazza che lotta per la vita
Un corridore decide di sanguinare liberamente durante una maratona, ecco perché