Un uomo ha ignorato gli hater che chiamavano la sua fidanzata “mostro” e “zombie”: l’ha sposata e ha accolto i suoi tre figli

La storia di amorosa di Rufus e Jasmin ha dimostrato che l’amore va al di là dell’aspetto esteriore e delle opinioni negative degli altri.

Mentre molti potrebbero essere influenzati dalle critiche degli hater online, Rufus ha dimostrato di essere più forte e ha seguito il suo cuore.

Dopo aver ignorato gli insulti e le accuse rivolti alla sua fidanzata Jasmin, Rufus l’ha sposata e ha abbracciato completamente i suoi tre figli come propri.

La coppia ha dimostrato che l’amore genuino supera la superficialità.

Il momento in cui impariamo ad amare noi stessi con tutti i nostri difetti è il momento in cui iniziamo davvero a vivere appieno le nostre vite.

Nascere con una condizione che ci distingue dal resto del mondo può essere estremamente difficile, e molte persone affrontano tali sfide.

La cosa importante è che essere diversi non significa essere meno degni o meno belli, e nel momento in cui viviamo questa illuminazione e ci rendiamo conto che siamo perfetti così come siamo, tutto cambia in meglio.

Karine de Souza, una donna brasiliana di 33 anni, è stata diagnosticata con la xeroderma pigmentoso quando aveva tre anni.

Ciò significa che è a rischio elevato di sviluppare il cancro della pelle e la sua pelle si ricopre di lesioni anche dopo pochi minuti di esposizione al sole.

Di conseguenza, è stata costretta a utilizzare creme solari con fattore di protezione 100 in ogni momento, anche quando è a casa.

Nel corso degli anni, ha subito 130 interventi chirurgici per rimuovere le sue lesioni e, tristemente, ha perso parte del naso e del labbro inferiore.

“Quando mi espongo al sole, non succede nell’istante, non sento nulla. Tuttavia, in futuro, compaiono le lesioni e devono essere rimosse a causa del cancro”, ha detto.

Purtroppo, la sua condizione, che è “una su un milione”, è incurabile.

Oggi, tuttavia, nonostante la sua condizione, Karine è riuscita a trovare l’amore in un uomo di nome Edmilson che ha conosciuto attraverso i social media e con cui si è recentemente sposata.

I due hanno avuto una figlia insieme, ed Edmilson ha accettato i suoi tre figli dal suo precedente matrimonio come se fossero suoi.

Karine è felice di aver trovato il suo lieto fine. “È venuto e mi ha dimostrato che potevo vivere una vera storia d’amore”, ha detto.

Tristemente, affronta ancora commenti cattivi e persone che la insultano, accusandola di essere la ”sugar mom” di suo marito.

“Avevamo già letto molti commenti offensivi che mi chiamavano mostro, deforme, uno zombie”, ha detto Karine, come riportato dal Daily Mail.

“A causa del fatto che lui è un giovane bello, questo ha attirato l’attenzione delle persone e non credevano che fosse con me perché gli piacevo davvero”, ha aggiunto.

Il fotografo che ha scattato le foto di fidanzamento della coppia ha condiviso una serie di immagini con la didascalia:

“In un mondo dove l’aspetto conta più del sentimento, si sono incontrati non per caso, ma per un raduno di anime,

un incontro di accettazione e carattere e l’amore è emerso quando le loro anime si sono incontrate e oggi siete l’ispirazione per tante persone che non credono in se stesse, nella vita e soprattutto nell’amore.”

“Siate felici, sorridete, perché la vita accade solo una volta”, ha detto Karine.

Per saperne di più sulla coraggiosa storia di questa donna, guarda il video qui sotto:

Valuta l'articolo
Aggiungi un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Un uomo ha ignorato gli hater che chiamavano la sua fidanzata “mostro” e “zombie”: l’ha sposata e ha accolto i suoi tre figli
Ha solo 3 anni: la bambina ha cantato una canzone, a causa della quale papà non riusciva a descrivere le sue emozioni