La cantante cristiana Natalie Grant offre una potente esibizione dell’inno nazionale

La cantante nove volte candidata ai Grammy, Natalie Grant, ha offerto una potente e straordinaria performance quando ha cantato l’inno nazionale alla partita di campionato di football universitario.

Ha emesso note potenti e ha cantato “The Star-Spangled Banner” con eccellenza. Tutti hanno applaudito e l’hanno elogiata per un lavoro ben fatto.

Numerose celebrità hanno elogiato la performance della cantante sui loro account dei social media. Arsenio Hall ha twittato: “@NatalieGrant l’ha schiacciata!”

“Un inno nazionale fenomenale”, ha scritto Heather Dinich di ESPN. “Uno dei migliori inni nazionali. Bravo, Natalie Grant!” ha scritto il reporter televisivo di Cincinnati Trevor Peters.

Natalie ha chiesto preghiere prima della sua esibizione. Ha scritto su Facebook: “Questa sera è la serata! Canterò il nostro inno nazionale per la partita del campionato nazionale!

… Potreste dire una preghiera per me? Che la mia voce sia forte e che tutto di me possa far risplendere la luce di GESÙ!”

Davvero, le preghiere sono state esaudite. Lei ha eseguito, ed è stata molto apprezzata.

Dopo la sua esibizione, il suo nome è stato uno dei più cercati su Google e X (ex Twitter). Era il quinto nome più cercato su Google alcuni giorni fa.

Natalie ha vinto il premio Female Vocalist of the Year ai Dove Awards cinque volte (2012, 2009, 2008, 2007, 2006). La talentuosa artista è stata nominata 42 volte ai Dove Awards.

Ha avuto numerosi record e album al numero 1 nelle classifiche di Billboard.

Il suo album del 2020, “No Stranger”, è arrivato al secondo posto nella classifica degli album cristiani di Billboard.

La fama, i premi e i complimenti sono solo bonus se l’obiettivo principale è onorare e adorare Dio in tutto ciò che si fa.

Valuta l'articolo
Aggiungi un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

La cantante cristiana Natalie Grant offre una potente esibizione dell’inno nazionale
La figlia più giovane di Faith Hill, Audrey, è il ritratto della madre: una vera meraviglia