Questo nonno di 101 anni implora tutti i giorni per un motivo sorprendente

Quando fai un viaggio a Sofia, in Bulgaria, potresti vedere un vecchio uomo dall’aspetto trasandato,

con una lunga barba bianca, un sorriso piacevole e un’aria umile che chiede l’elemosina per strada.

È Dobri Dobrev, un uomo di 101 anni che percorre 25 chilometri al giorno a piedi dal suo villaggio a Sofia per ricevere la gentilezza degli altri.

Ma per i residenti di Sofia, Dobrev è un “santo”, uno “straniero divino” e un “angelo di Dio”.

Dobrev ha quasi perso l’udito durante la seconda guerra mondiale.

Ogni giorno, appare per le strade di Sofia con abiti fatti in casa e scarpe di pelle chiedendo soldi alle persone. Ma non tiene un centesimo per sé.

Dobrev sopravvive con la sua pensione mensile di 100 dollari e dona tutto ciò che raccoglie a enti di beneficenza, chiese e orfanotrofi.

Intorno all’anno 2000, Dobrev si è dedicato al mondo spirituale e ha donato tutti i suoi averi alla Chiesa ortodossa.

Si è trasferito in un piccolo rifugio accanto alla chiesa parrocchiale dei Santi Cirillo e Metodio a Baylovo.

Dobrev ha dedicato la sua vita a cambiare la vita degli altri. Quest’uomo dal cuore gentile ha fatto molte donazioni a chiese e orfanotrofi.

Ha regalato oltre 24.000 dollari alla Cattedrale di San Alessandro Nevski ed è stata una delle sue donazioni più grandi. Molte chiese sono state rinnovate grazie all’aiuto di questo vecchio uomo.

Dobrev ha detto a uno dei suoi fan che una volta ha commesso un atto cattivo e quello che sta facendo ora è per rimediare alle sue trasgressioni passate.

Per 20 anni, anche con il freddo e le condizioni meteorologiche avverse, senza preoccuparsi della sua fame o salute, questo nonno ha chiesto l’elemosina per i bisogni altruistici.

Per ogni gentilezza ricevuta, dà baci sulle mani in segno di gratitudine. La storia di Dobrev ha toccato il cuore di migliaia di persone in tutto il paese e lo hanno chiamato l’Uomo di Dio.

È stato creato un sito web chiamato saintdobry.com e una pagina Facebook dai suoi fan. Ora le persone di tutto il mondo amano e rispettano questo nonno.

Dobri Dobrev ci ricorda di amare e aiutare gli altri come se fossero nostri.

Il nonno Dobri ispira il mondo con la sua vita e fa felice ogni giorno con il suo gentile sorriso.

“La buona volontà è giusta e vera. Tutto in essa è buono. Non dobbiamo mentire, né rubare, né commettere adulterio. Dobbiamo amarci l’un l’altro come Dio ci ama”.

Valuta l'articolo
Aggiungi un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Questo nonno di 101 anni implora tutti i giorni per un motivo sorprendente
Il dottore si è lamentato solo pochi secondi dopo aver assistito al parto delle gemelle: guardando verso il basso vediamo il motivo