Il ragazzo di 7 anni con paralisi cerebrale striscia per salvare i genitori addormentati dal monossido di carbonio

Spesso pensiamo che i bambini con paralisi cerebrale non saranno in grado di prendersi cura di se stessi

quando si trovano in una situazione pericolosa, ma un ragazzo di 7 anni è riuscito a salvare tutta la sua famiglia con un’azione coraggiosa.

Michael Martinez del Texas ha la paralisi cerebrale dalla nascita e usa una sedia a rotelle per muoversi.

Ma il ragazzo dal pensiero veloce è entrato in azione quel giorno quando ha sentito suonare il rilevatore di monossido di carbonio nella casa della sua famiglia.

Si è affrettato ad avvisare i suoi genitori quando ha sentito il bip e si è trascinato fino alla camera da letto dei suoi genitori di notte per avvisarli.

“Ero agitato perché avevo paura”, ha condiviso Michael.

Il coraggioso ragazzo è riuscito a salvare l’intera famiglia poiché 7 membri della famiglia stavano dormendo all’interno della casa quando il rilevatore di monossido di carbonio ha suonato.

Hanno scoperto che il monossido di carbonio proveniva dal loro fornello.

“È il nostro piccolo eroe”, ha detto Angie Martinez, la madre di Michael. “Ha salvato la nostra famiglia.”

Angie e sua sorella hanno mostrato alcuni sintomi di intossicazione da monossido di carbonio ma nessun altro è rimasto ferito grazie agli sforzi tempestivi di Michael.

Valuta l'articolo
Aggiungi un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Il ragazzo di 7 anni con paralisi cerebrale striscia per salvare i genitori addormentati dal monossido di carbonio
La trasformazione di Kim Basinger dopo la chirurgia plastica è “come un film horror”