La conducente dell’autobus trattiene una bambina sul bus dopo che gli altri bambini sono scesi, il papà scopre che è per i suoi capelli

Le madri sono persone speciali che sembrano possedere una serie di super poteri. Si occupano della casa, fanno commissioni e sanno sempre dove sono le cose.

Con le nostre mamme al nostro fianco, non dovremmo mai preoccuparci di fallire. La dolce Isabella, una bambina di nove anni dello Utah, aveva un legame speciale con sua madre Patricia Pieri.

Ogni mattina, questa mamma si assicurava che i capelli di sua figlia fossero ben intrecciati o sistemati in una perfetta crocchia.

Purtroppo, Patricia soffriva di una rara malattia cerebrale fin da quando Isabella aveva tre anni e ha lottato quanto ha potuto, ma ha perso la battaglia e ha lasciato la sua dolce bambina devastata.

Il papà di Isabella, Philip, ha fatto tutto il possibile perché la ragazza superasse la perdita.

Ha persino cercato di farle i capelli come faceva sua moglie, ma per quanto si impegnasse, non era mai uguale.

“Si arrabbiava con me per tirarle i capelli. Non sapevo come farlo. Un giorno Isabella è tornata a casa e sembrava bellissima.

La chiamo la mia principessa e sembra la parte, interpreta la parte e la sua fiducia è alle stelle, che è quello che intendevo.”

È rimasto perplesso e si è chiesto chi potesse fare i capelli di sua figlia così bene.

Beh, si è scoperto che la persona che si prendeva il tempo di aiutare Isabella a pettinare i capelli era la conducente dell’autobus 47enne Tracy Dean.

Questa donna non è come tutte le altre autisti di autobus là fuori. È davvero speciale e tiene sempre d’occhio tutti sul suo autobus assicurandosi che siano al sicuro.

Premurosa come è, Tracy ha notato che a Isabella faceva fatica a fare una crocchia, quindi ha deciso di intervenire e dare una mano.

Avendo quattro figli suoi,

Tracy è consapevole che l’aspetto è molto importante per i bambini della stessa età di Isabella, quindi si assicura di trattenerla mentre gli altri studenti scendono dall’autobus per aiutarla a pettinarsi.

“Potevo vedere che aveva problemi con i suoi capelli. Di solito facciamo prima due trecce francesi e ogni tanto vuole solo una treccia.

Le ho anche insegnato a spazzolare i capelli. Saliva sull’autobus e diceva: ‘Mi sono pettinata. Come sto?’. Le rispondevo: ‘Sei fantastica’”.

Non c’è bisogno di dire che Philip è molto grato per tutto ciò che questa donna premurosa fa per Isabella.

Forse agli occhi degli altri non sembra molto, ma significa il mondo per questa ragazza che ha perso sua madre in così giovane età.

“È una persona così gentile.”

Tracy è felice di poter aiutare Isabella a sentirsi meglio con se stessa. È una sopravvissuta al cancro e si chiede sempre cosa farebbe al suo posto se fossero i suoi figli al posto di Isabella.

“È così che mia madre mi ha cresciuta, per essere gentile con tutti, persone che hanno bisogno di un po’ d’amore. Mi piace dare a tutti i bambini una possibilità, anche ai bambini cattivi.”

Guarda il video qui sotto per tutta la storia. Per favore, condividi questa storia con la tua famiglia e i tuoi amici, forse ispirerà qualcuno a compiere un gesto gentile.

Valuta l'articolo
Aggiungi un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

La conducente dell’autobus trattiene una bambina sul bus dopo che gli altri bambini sono scesi, il papà scopre che è per i suoi capelli
Questi poliziotti eroi trasportano 3 anziani giù da un edificio in fiamme in un salvataggio drammatico