Un adolescente è stato accoltellato a morte da un intruso mentre cercava di proteggere sua sorella di 5 anni: riposa in pace

Quando l’uomo ha puntato l’arma contro Khyler e la bambina di 5 anni, Khyler ha cercato di difenderli con un coltello ma è subito diversi colpi di pistola ed è morto davanti agli occhi di sua sorella.

Il intruso aveva fatto irruzione in case di altre persone prima di uccidere Khyler e la polizia stava indagando sugli scippi armati quando ha trovato accidentalmente il corpo senza vita dell’adolescente.

Il killer è stato successivamente identificato come Ryan Cole, 27 anni. Aveva il sangue della vittima sulla camicia quando è stato arrestato.

La madre di Khyler è stata devastata quando ha appreso che suo figlio era morto in un attacco così insensato e ha scritto su Facebook: “Un pezzo del mio cuore mancherà per sempre!”

Nel frattempo, la famiglia ha creato una pagina GoFundMe, sperando che Khyler avesse il funerale che meritava.

“Mio figlio aveva una lunga vita davanti a sé, che è stata portata via troppo presto”, ha detto la madre sulla pagina.

Persone da tutto il paese hanno donato e sono stati raccolti oltre $87.000.

Un rappresentante della scuola frequentata da Khyler, Charlotte County Public Schools, ha detto a CNN:

“Khyler ha sacrificato la sua vita per salvare sua sorellina e ha dimostrato alla sua comunità quanto fosse un eroe”.

L’intera comunità ha reso omaggio al coraggioso giovane che si è messo in piedi per sua sorella e ha perso la vita difendendola.

Oltre 100 persone hanno acceso candele e cantato “Amazing Grace” in onore di Khyler.

L’omicidio è avvenuto nel settembre del 2019 e Cole è stato accusato di omicidio di primo grado con scasso in abitazione e scasso in abitazione con aggressione nel dicembre successivo.

Nel gennaio del 2020, la procuratrice statale Amira Fox ha annunciato che avrebbero chiesto la pena di morte per Cole, che era stato arrestato più di 20 volte per abuso di droghe e scasso prima dell’omicidio dell’adolescente.

Ciò ha portato a una proposta chiamata “Legge di Khyler” che chiede che i recidivi ricevano pene più severe. Il nostro cuore va alla famiglia di Khyler. È morto un eroe, possa riposare in pace.

Valuta l'articolo
Aggiungi un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Un adolescente è stato accoltellato a morte da un intruso mentre cercava di proteggere sua sorella di 5 anni: riposa in pace
Una mamma incinta diagnosticata con una condizione preoccupante partorisce un bambino “arrabbiato”