Un pit bull senza guinzaglio si precipita verso un bambino che urla, poi il proprietario scopre l’orribile motivo perché

Non esiste un cane cattivo, forse solo proprietari sbagliati che non riescono ad insegnare ai loro adorabili animali il comportamento giusto.

Quando un cane viene maltrattato, non è raro che diventi aggressivo, ma anche in questo caso non è colpa del cane. Tra tutte le razze di cani, i Pit Bull sono considerati i più pericolosi.

La loro cattiva reputazione è il risultato del trattamento degli esseri umani nei loro confronti. Sono stati usati per lotte tra cani per così tanto tempo che ora sono sinonimo di aggressività.

Ma il Pit Bull di questa storia dimostra che questa convinzione comune è completamente sbagliata intervenendo per un giovane ragazzo e salvandogli la vita.

La storia è stata condivisa da una donna di nome Stacie Rae English, sorella di un proprietario di Pit Bull di nome Hurley.

Scrivendo per Love What Matters, Stacie ha spiegato che suo fratello Shelby stava passeggiando Hurley intorno alle 10 di sera e

lo ha lasciato libero dal guinzaglio perché potesse correre quando hanno sentito urlare un giovane ragazzo, così Hurley è partito di corsa dopo l’urlo.

“Con mio fratello vicino, ha visto Hurley afferrare un serpente testa di rame dal bambino e lanciarlo in aria, in seguito ha scoperto che lo aveva ucciso.

Il bambino è corso verso il veicolo della madre ed è partito così velocemente che mio fratello non è stato in grado di ottenere informazioni sul bambino.

(Supponiamo perché sono partiti così velocemente che era stato morso e veniva portato d’urgenza al pronto soccorso).

Mio fratello ha poi chiamato il controllo degli animali e la polizia di Highland Village è arrivata per controllare la scena”, ha scritto Stacie.

“Hanno chiesto di dare un’occhiata a Hurley per vedere se era stato morso.

Per sorpresa di mio fratello, stava sanguinando, aveva il collo gonfio e saliva dalla bocca. In effetti, hanno trovato due ferite da puntura nel suo labbro superiore.

Shelby ha portato Hurley d’urgenza all’ospedale veterinario di Denton dove è rimasto durante la notte per verificare la sua capacità di coagulazione del sangue più volte durante la notte.”

Fortunatamente, Hurley è stato dimesso a casa e sta bene, tranne che per il viso ancora gonfio.

“Successivamente è stato scoperto che il bambino era inciampato in un nido di serpenti testa di rame e speriamo che Hurley lo abbia impedito di essere morso, o almeno di essere morso più volte.

Stiamo ancora cercando di scoprire chi è il bambino e assicurarci che stia bene. Ecco il nostro eroe Pit Bull. Vorrei che la sua storia si diffondesse per coloro che giudicano la sua razza.”

Siamo contenti che tutto sia finito per il meglio sia per Hurley che per il ragazzo che ha salvato.

Valuta l'articolo
Aggiungi un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Un pit bull senza guinzaglio si precipita verso un bambino che urla, poi il proprietario scopre l’orribile motivo perché
Come vive ora la vedova di Patrick Swayze, essendosi sposata con un miliardario e mantenendo comunque la sua bellezza naturale