Il padre scopre che sua figlia aveva bullizzato una ragazza, così decide di regalare alla vittima una spesa pensata per sua figlia

Tuttavia, ci sono anche quei genitori come Randy che non permetteranno mai ai loro figli di essere la causa del dolore di qualcun altro.

Quando ha appreso che sua figlia Re’Onna stava bullizzando un’altra ragazza, non ne era contento. Peggio ancora, sapeva che doveva fermarla subito.

Randy era determinato a insegnare a sua figlia una lezione da ricordare.

Quando era adolescente, Randy ha sperimentato cosa significhi essere bullizzati. Quindi odiava il fatto che Re’Onna stesse facendo questo a qualcuno.

Per punirla per il suo comportamento spericolato, Randy ha fatto qualcosa che ha fatto applaudire i genitori di tutto il paese.

Sapeva che sua figlia amava fare shopping più di ogni altra cosa e ha deciso di utilizzare questo fatto a suo favore.

Stava risparmiando da un po’ perché voleva viziare Re’Onna con una sessione di shopping. Tuttavia, ora ha appreso che era una bullo, non era sicuro di farlo.

In realtà, era certo che non lo meritasse. Invece, Randy ha deciso di spendere tutti i soldi per vestiti e cose per Ryan, la ragazza che sua figlia ha bullizzato.

Apprendendo questo, Re’Onna era davvero arrabbiata, ma alla fine ha capito che suo padre aveva ragione.

Ryan stava attraversando un periodo difficile, poiché aveva appena perso suo padre, suo nonno e sua zia. Essere mancata di rispetto e presa in giro da Re’Onna peggiorava solo la sua vita.

Aveva problemi a spiegare come si sentiva, ma era evidente che era depressa e triste e il bullismo la colpiva molto.

Quando la madre di Ryan ha appreso per la prima volta la prova attraverso cui sua figlia stava passando, era indecisa se parlare o meno con i genitori di Re’Onna.

Sa quanto possano essere protettivi alcuni genitori anche quando sono consapevoli del comportamento distruttivo dei loro figli.

Ma non poteva vedere Ryan soffrire e ha fatto quella chiamata. Tuttavia, mai nei suoi sogni più sfrenati si sarebbe aspettata che Randy avrebbe gestito la situazione in questo modo.

La parte migliore dello shopping è che Re’Onna ha potuto farne parte, ma solo come testimone. Suo padre non le ha comprato niente, ma ha visto tutte le belle cose che Ryan ha ottenuto.

Fortunatamente, questo ha fatto capire a Re’Onna

che non tutti sono fortunati come lei e che il bullismo può avere effetti devastanti sulle persone, distruggere la loro autostima e renderle vulnerabili anche anni dopo che si è verificato.

Alla fine, Ryan e Re’Onna sono diventate amiche grazie a Randy che merita sicuramente il premio del genitore dell’anno.

Vuole che gli altri genitori sappiano che dovrebbero fare tutto il possibile per rendere i loro figli buoni esseri umani, anche se ciò richiede misure disperate.

Valuta l'articolo
Aggiungi un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Il padre scopre che sua figlia aveva bullizzato una ragazza, così decide di regalare alla vittima una spesa pensata per sua figlia
Un bambino di 5 anni sottoposto a chemioterapia ringrazia Dio per averlo guarito